Natale e risparmio: consigli per gestire i soldi più serenamente

Alcuni suggerimenti pratici, una tabella creata ad hoc per voi e tanta forza di buona volontà: la ricetta per sopravvivere alle spese del Natale e per migliorare la gestione del risparmio in ottica 2020

Natale è quel momento dolce-amaro dell'anno che tutti noi aspettiamo ma che per certi versi temiamo per via delle spese folli. E dicembre, si sa, è senza dubbio il mese più costoso dell'anno. In questo periodo infatti, ogni giorno sembra che ci sia qualcosa di nuovo da comprare, che si tratti di regali, decorazioni o ingredienti per le vostre feste e vacanze. Non si finisce mai di acquistare e sacrificare la nostra carta di credito. Il problema non sono solo i costi legati ai regali e feste, ma anche le spese indirette.

Ad esempio, è stato calcolato che nei mesi invernali, e in particolare a dicembre, le bollette del gas ed elettricità raggiungono l'apice. D'altronde, oltre a essere un mese molto freddo, le lucine sono d'obbligo. Con così tanti costi aggiuntivi, come facciamo a bilanciare il tutto lasciando spazio anche a regali e preparativi per il Natale?

Non è un'impresa impossibile, ve lo assicuriamo. Un consiglio che vi possiamo dare è quello di tenere sotto controllo le spese legate ad articoli di Natale, regali e vacanze. Tenendo tutto monitorato infatti, si sarà più sensibili alle variazioni di spesa del portafoglio. Sarete più focalizzati sulle uscite, riducendo quelle superflue. Cliccando qui potrete scaricare la tabella che abbiamo creato appositamente per voi, che vi aiuterà nel gestire budget e risparmi nel periodo natalizio.

Oltre a ciò, potreste considerare l'inizio di alcune nuove tradizioni natalizie con tutta la famiglia. Ad esempio, potreste optare per uno scambio di regali stile "Secret Santa", in cui anziché comprare un regalo per ogni persona della vostra famiglia vi sarà una suddivisione "segreta" dei doni tra i vari parenti. Inoltre online, sui magazine e nei negozi vi sono moltissimi voucher che vi permettono di fare acquisti a una cifra ridotta. Assicuratevi inoltre di sapere come saranno finanziate le vostre spese extra. Prelevare e strisciare sì, ma accertandosi di non farvi addebitare eccessive spese di transazione.

Un altro consiglio per le vostre finanze, è quello di conservare sempre le ricevute nel caso in cui i regali debbano essere cambiati o rimborsati, e, per gli articoli regalati agli amici, inserire una ricevuta regalo per consentire loro di restituire la merce, se necessario. Questo passaggio inoltre sarà di fondamentale utilità al momento di completare la tabella di budget che vi abbiamo indicato poc'anzi.

Infine, una volta che il Natale è ormai passato, continuate a gestire consapevolmente i vostri soldi. Tornate da noi, LaMiaConsulenza sarà il vostro punto di riferimento per l'educazione economica, dove potrete informarvi e formarvi, dove troverete tutte le notizie economico-finanziarie, che potranno esservi utili nel gestire le finanze di tutti i giorni e quelle in ottica futura.